Leggi Guitar Club magazine su Readly - l'abbonamento del momento. Migliaia di riviste in una sola app

Guitar Club magazine

Guitar Club magazine

Goditi la rivista Guitar Club magazine e l’accesso illimitato a oltre 5.000 riviste sul tuo tablet e sul tuo smartphone. Leggi quanto vuoi per soli €9.99 al mese.

Informazioni su Guitar Club magazine

Nato nel settembre 1984, è il primo magazine italiano dedicato al mondo della chitarra e del basso in tutte le forme e versioni. Quest’anno il magazine celebra il suo 35° anniversario: un traguardo ragguardevole, che lo ha consacrato leader nell’ambito nazionale dell’editoria musicale specializzata, portandolo ad essere l’organo di stampa di riferimento del nostro Paese. Il magazine si articola su tre principali sezioni: 1. Sezione Biografica (interviste esclusive a chitarristi, bassisti, produttori di caratura internazionale, articoli storici, recensioni di album, dvd, metodi e dispense) 2. Sezione Didattica (esercizi applicativi e stili vari proposti da musicisti qualificati) 3. Sezione Tecnica dedicata a test, news, factory... di prodotti e marchi distribuiti (e non distribuiti) in Italia. Diffuso a cura di Press-Di Mondadori tramite le edicole ubicate sul territorio nazionale, Guitar Club magazine prevede la pubblicazione di 11 numeri nell’anno (lug/ago numero unico). www.guitarclubmagazine.com – Mantenendo invariata la tipologia dei contenuti che contraddistingue il magazine, il portale si pone di fatto come veicolo editoriale autonomo, pur se strettamente legato all’orbita del magazine stesso. Il portale non ricalca dunque i contenuti del magazine via via in edicola (allo scopo di tutelare le sue vendite sul territorio nazionale), mentre propone contenuti extra, tra cui interviste, hot topics, test, didattica... oltre alla sua home page che raccoglie le news giornaliere: novità di prodotti, discografiche, tour e video promozionali. L’abbonato al magazine dispone di una corsia privilegiata: ovvero, l’accesso a contenuti extra. A tutto ciò, si aggiungono i banner e i teaser pubblicitari dei ns inserzionisti. Il canale FB, infine, enfatizza l’attività di magazine e portale. Il tutto, allo scopo di mantenere vivace e dinamico l’interplay fra il mezzo cartaceo e quello in rete.

Mostra di più
Mostra meno